logodeftavola-disegno-1

Prof. Francesco D'andrea

completologoletras

The information contained in this site is of an informative and generic nature, therefore it must only be used for educational purposes and NOT for diagnosis on oneself or on third parties, NOT for therapeutic purposes, NOT for self-medication. In NO EVENT does the information on this site replace the opinion of a doctor. Therefore, visitors are encouraged to contact their doctor IN ANY CASE for opinions on their state of health and on any therapies to be adopted. The photos shown are purely indicative and the results may vary from patient to patient. The site managers do not assume any responsibility for damages, of any nature, that the user, drawing information from this site, could cause to himself or to third parties, deriving from improper or illegal use of the information contained in this site, or from errors and inaccuracies relating to their content, or from free interpretations, or from any action that the user of the site can undertake independently and separately from the indications of their doctor. No guarantee or accuracy is given for the information contained on this website.

Copyright. All Rights reserved by Prof. Francesco D'Andrea

You are reading:

Resistenza agli antibiotici, Italia maglia nera in Ue

2022-11-23 19:42

Prof. Francesco D'Andrea

Appello, News, Rassegna Stampa, Radio,

Resistenza agli antibiotici, Italia maglia nera in Ue

Il tasso di resistenza agli antibiotici in Italia è sette volte maggiore rispetto ad esempio a quello della Scandinavia.Il nostro Paese si colloca al

Il tasso di resistenza agli antibiotici in Italia è sette volte maggiore rispetto ad esempio a quello della Scandinavia.

Il nostro Paese si colloca al quinto posto tra quelli ad alto reddito per indice di resistenza a tali medicinali dopo Lettonia, Irlanda, Slovacchia e Spagna.La prevenzione delle infezioni ospedaliere (di cui il 65% è resistente) è ai livelli più bassi d'Europa e la percentuale di utilizzo improprio degli antibiotici sale ulteriormente al Sud. 
    Sono alcuni dei dati emersi durante la conferenza stampa di presentazione della Settimana mondiale della consapevolezza antimicrobica promossa dall'Organizzazione mondiale della sanità.

 

In dermatologia l'uso di prodotti a base di rigenase e poliesanide può rappresentare per gli esperti soluzione in linea con le raccomandazioni Oms.

"L'antibiotico resistenza è un pericoloso fenomeno biologico di resistenza alle infezioni batteriche,dopo la somministrazione di antibiotici, derivato da un abuso nel tempo di questi farmaci: le ragioni sono legate sia a cattive pratiche mediche, sia a una medicina difensiva - spiega il professor Francesco D'Andrea, ordinario di Chirurgia Plastica al Policlinico Federico II-; per evitare problemi legali non di rado si prescrivono antibiotici senza che ce ne sia un reale bisogno terapeutico. A ciò si aggiunge, nel nostro campo, un'abitudine sbagliata da parte di medici di chirurgia plastica, estetica, di dermatologi, che sia per profilassi sia nel post intervento chirurgico o trattamento dermatologico prescrivono antibiotici in modo inappropriato''.

 

"Ci sono linee guida scientifiche e sanitarie molto precise sull'utilizzo degli antibiotici che vanno rispettate -conclude l'esperto - come Università cerchiamo di fare formazione e informazione per evitare la vanificazione di trattamenti terapeutici anche salva vita a causa dell'antibiotico resistenza". 

The information contained in this site is of an informative and generic nature, therefore it must only be used for educational purposes and NOT for diagnosis on oneself or on third parties, NOT for therapeutic purposes, NOT for self-medication. In NO EVENT does the information on this site replace the opinion of a doctor. Therefore, visitors are encouraged to contact their doctor IN ANY CASE for opinions on their state of health and on any therapies to be adopted. The photos shown are purely indicative and the results may vary from patient to patient. The site managers do not assume any responsibility for damages, of any nature, that the user, drawing information from this site, could cause to himself or to third parties, deriving from improper or illegal use of the information contained in this site, or from errors and inaccuracies relating to their content, or from free interpretations, or from any action that the user of the site can undertake independently and separately from the indications of their doctor. No guarantee or accuracy is given for the information contained on this website.

Copyright. All Rights reserved by Prof. Francesco D'Andrea

Prof. Francesco D'Andrea

Il Prof. Francesco D'Andrea si è laureato con lode nel 1982, ed ha conseguito il titolo di specialista in Chirurgia Plastica nel 1987. Lo stesso anno ha vinto il concorso di ricercatore presso l'Università degli Studi di Reggio Calabria e nel 1989 con tale qualifica si è trasferito presso l'università "La Sapienza" di Roma. Nel 1991 ha vinto il concorso di professore associato di Chirurgia Plastica presso l'Università di Reggio Calabria. Con tale qualifica si è trasferito presso la Seconda Università di Napoli. Dal 2001 è professore ordinario e direttore della scuola di specializzazione di Chirurgia Plastica presso la Seconda Università di Napoli, e coordinatore di un dottorato di ricerca. È stato vincitore di premi e borse in ambito nazionale. E' stato responsabile di progetti di ricerca MURST (1992-1993-1994-1995-1996-1997) e di progetti di ricerca di ateneo (2001-2002). E' coordinatore nazionale di un PRIN per l'anno 2004-6. Ha svolto diversi soggiorni all'estero (Inghilterra, USA, Spagna, Svezia, Finlandia) di cui alcuni di lunga durata, ed è abilitato all'esercizio della professione in Inghilterra. Ha organizzato ed ha partecipato all'organizzazione di congressi nazionali ed internazionali della specialità. È segretario della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, e membro della International Society of Plastic Surgery e di numerose società scientifiche affini nazionali ed internazionali, ricoprendo in alcune di queste incarichi ufficiali. E' presidente dell'Accademia Campana di Chirurgia Plastica ed Estetica. E' autore di oltre 120 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, molte indicizzate e con fattore di impatto

dandrea
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder